Your stuff in here
impianti-dentali

🔎 IMPIANTI DENTALI: tutto quello che c’è da sapere

Gli impianti dentali rappresentano un’opzione terapeutica per la sostituzione di uno o più denti mancanti. Inoltre, permettono di migliorare problemi legati alla funzione masticatoria e/o all’estetica.

👉 Ma cosa avviene dopo l’estrazione di un dente?

Le radici dei denti sono circondate da osso e gengiva e occupano uno spazio chiamato “alveolo”. Quando si estrae un dente, questo spazio rimane vuoto. Nell’arco di qualche mese diventerà nuovo osso ben mineralizzato. Per ottenere la completa guarigione di un alveolo è necessario un tempo di circa 3-6 mesi. 

👉 Come funzionano gli impianti? 

Gli impianti dentali sostituiscono le radici dei denti mancanti. Ad essi viene poi avvitata la corona del dente. Il successo dell’implantologia dentale si basa su un fenomeno chiamato “osteointegrazione”, ovvero l’intima unione tra l’osso e la superficie dell’impianto. Ha inizio nel momento in cui l’impianto viene avvitato nell’osso e necessita di un periodo di tempo che va dai 3 ai 6 mesi. Solo successivamente è possibile posizionare il dente sull’impianto. Studi recenti hanno dimostrato che tale fenomeno avviene senza complicanze circa nel 95% dei casi. 

👉 Dopo quanto tempo dall’estrazione del dente si può inserire inserire un impianto? 

Dopo aver estratto un dente bisogna attendere che l’alveolo guarisca. Come detto in precedenza il tempo necessario è di 3-6 mesi. A guarigione avvenuta è possibile inserire un impianto dentale. 

Ci sono però situazioni in cui è possibile effettuare estrazione e inserimento impiantare nella stessa seduta: in questo caso si parla di impianti post estrattivi. 

⭕ Se ti occorrono informazioni su questo tipo di delicato intervento o riguardo al post-intervento, contattaci. Trovi i nostri contatti qui sotto ⤵️ 

📞 0290963962 ⁣

📞 0290964232⁣

📍 Siamo a Capriate San Gervasio in via Roma, 1⁣

__⁣
Direttore Sanitario: Dott. Eugenio Rampinelli – medico chirurgo

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Scrivi un commento